Stabilizzazione di inerte terroso reperito in cava con vibrofinitrice

Nel caso in cui si utilizzi un inerte terroso proveniente da cava, questo dovrà essere composto da una percentuale ottimizzata di materiali naturali, principalmente composta da sassi spaccati del diametro da 1 mm a 18-25 mm, con presenza di terreno vegetale e un contenuto di limi e argille inferiore al 5%.
Le fasi lavorative prevedono:

  • qualifica dell'inerte da utilizzare
  • miscelazione a secco con mezzi adeguati dell'inerte terroso e della quantità predeterminata di STABILSOLID 20.15
  • idratazione della miscela mediante l'aggiunta della soluzione acqua * + STABILSANA
  • stesa del materiale a terra
  • livellamento delle superfici
  • rullatura con mezzo compattatore di idoneo peso
* La quantità di acqua nella soluzione acqua + Stabilsana viene determinata da specifica prova di laboratorio.

Maggiori informazioni possono essere reperite nel Manuale Tecnico.

Terrasolida.it - Promotec srls Unipersonale
Sede legale: Piazzetta Costantini, 24 33170 Pordenone PN - Sede operativa: Via Malignani, 33 33080 Fiume Veneto PN - PI: 01751660935

Powered by Netboom