Percorsi pedonali all'interno del sito Fori Imperiali (Roma)

Terra solida ha collaborato con la Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l'Area Archeologica di Roma per la realizzazione di percorsi pedonali e carrabili all’interno del sito dei Fori Imperiali.
Il laboratorio geotecnico di Terra Solida ha affiancato l’impresa esecutrice nelle prime fasi di preparazione e della stesa della miscela al fine di garantire la buona riuscita della.
L’area archeologica si estende nel cuore di Roma, lungo l’omonima via, tra piazza Venezia e il Colosseo e confina con il complesso del Foro Romano.
La “Valle del Foro”, originariamente una palude, raccoglie una serie di piazze monumentali edificate tra il 46 a.C. e il 113 d.C. Ci pensò infatti Cesare nel 46 a.C. a bonificare e cominciare ad utilizzare la zona. Al foro di Cesare fecero seguito quello di Augusto, il foro della Pace fatto costruire da Vespasiano, il foro di Nerva ed infine lo spettacolare foro di Traiano, con il complesso dei mercati traianei.
Il foro era il fulcro della vita romana: centro di commercio, politico e religioso dell'antica Roma. Nei fori venivano celebrati i processi e venivano prese le decisioni più importanti riguardanti la politica e l'amministrazione dell'impero.

Terrasolida.it - Promotec srls Unipersonale
Sede legale: Piazzetta Costantini, 24 33170 Pordenone PN - Sede operativa: Via Malignani, 33 33080 Fiume Veneto PN - PI: 01751660935

Powered by Netboom